nella Città Metropolitana Milanese

Good news Cormano, Cusano Milanino e Bollate

Non è vero che le Amministrazioni comunali sono indifferenti al destino delle proprie comunità; non tutte. Tenendo fede alla impostazione di questo blog, che guarda a quanto succede anche nell’area metropolitana milanese (are nord in particolare), oggi informiamo di tre casi di buona politica e buona amministrazione. Cormano contro il gioco d’azzardo: tre iniziative di informazione preso i centri di aggregazione sociale; Cusano Milanino chiama gli operatori economici a dire la loro in una Consulta per il commercio e le attività produttive (Paderno invece li ignora) e Bollate affitta le case sottratte alla mafia per attività contro il bullismo.

Cormano contro il gioco d’azzardo

Il Comune di Cormano fa parte insieme a Bresso, Cusano Milanino e Cinisello Balsamo, comune capofila, di un progetto che coinvolgerà anche gli altri comuni dell’ambito.
La prima azione è stata avviata in questi giorni e consiste in una campagna di sensibilizzazione intitolata 
“No Slot. Vinci solo quando smetti”, una campagna di informazione tramite tre incontri pubblici che si terranno presso:

  •  l’associazione Amici del Parco in Villa Gioiosa giovedì 14 giugno(Villa Gioiosa, via Mazzini, 39) ore 16.00;
  •  il Centro Santinelli nel Parco don Sandro Manzoni giovedì 21 giugnoore 16.00;
  •  l’Auser Centro Vigorelli sempre in Villa Gioiosa giovedì 28 giugno(Villa Gioiosa, via Mazzini, 39) ore 16.00.

Altra importante azione sarà l’apertura di uno Sportello d’ascolto a partire da giovedì 21 giugno presso i locali adiacenti alla Biblioteca Civica P. Volontè in via Edison, 8, tutti i giovedì dalle 10.00 alle 12.00.

Cusano Milanino convoca la Consulta per il Commercio le Attività Produttive ed Artigianali

L’Assessore al Commercio a seguito dell’approvazione del Regolamento, al fine di creare un rapporto più diretto con le attività commerciali produttive ed artigianali del territorio avviando percorsi comunicativi e collaborativi concreti invita alla prima seduta dell’Assemblea il 27 giugno 2018 alle ore 21, che eleggerà il Direttivo della Consulta del Commercio delle Attività produttive ed artigianali di Cusano Milanino. Possono partecipare all’Assemblea della Consulta solo coloro che hanno aderito tramite modulo di richiesta protocollato entro il 20 Giugno 2018 Chi fosse interessato può compilare il modulo allegato inviandolo via mail all’indirizzo Pec del Comune. comune.cusano-milanino@pec.regione.lombardia.it

Bollate affitta case sottratte alla mafia, contro il bullismo 

Gli immobili sottratti alla mafia diventeranno un’opportunità per contrastare il bullismo e per sviluppare il progetto di prevenzione e di contenimento della dispersione scolastica, del disagio e della devianza giovanile con particolare riferimento ai POLI DI AGGREGAZIONE E DI APPRENDIMENTO (KEEP CALM)rivolto alle scuole medie del territorio.

L’idea è venuta all’Amministrazione comunale e approvata all’unanimità dalla Giunta. E’ partita con la manifestazione di interesse da parte del Comune all’Agenzia nazionale che gestisce i beni sottratti alla mafia attraverso la piattaforma “OPEN Re.G.I.O.”