nella Città Metropolitana Milanese

Il Granelli furioso

Le dichiarazioni di Marco Granelli, assessore ai Lavori Pubblici di Milano, come riportate sulla pagina milanese del quotidiano La Repubblica di oggi non sono nette, come commenta la giornalista Alessandra Corica, ma vergognose.

Dice il Granelli: “Noi pensaimo che ai cittadini che da decine di anni vedono i loro quartieri allagati, dobbiamo dare riposte. Chi continua a mettere dubbi, chiedere di riprogettare e ripensare, deve sapere che per ogni giorno che fa perdere, si deve anche assumere la responsabilità di tenere interi quartieri e migliaia di persone in balia delle esondazioni del Seveso con danni concreti”.

Evidentemente l’assessore Granelli si preoccupa solo del suoi elettori e dei cittadini dell’area metropolitana milanese (di Senago, Varedo, Paderno Dugnano, Bresso…) se ne “sbatte..”. Sono solo dei “rompi…”.

Non importa se numerose associazioni , Comuni, comitati, studiosi e semplici cittadini (a migliaia) considerano la scelta delle vasche di laminazione non solo penalizzanti per i loro territori ma anche inutili e dannose per Milano? Leggere, studiare, informarsi, pensare a soluzioni meno impattanti è solo una perdita di tempo!

“Su cittadini dell’interland milanese non rompete, lasciate fare al Granelli”.

Prossimi eventi
  1. ANPI Informa

    16 Novembre 2019, 21:00 - 8 Dicembre 2019, 13:30
  2. Dal Giappone per la pace

    16 Novembre 2019, 21:00 - 23:00
  3. Gli esercizi del vedere di Meri Gorni

    22 Novembre 2019, 17:30 - 19:00
Articoli recenti