nella Città Metropolitana Milanese

Il reddito e la cittadinanza

Sono ancora pochi i dati sulle domande del Reddito di cittadinanza. E’ dal 6 marzo che è possibile fare la domanda ai Caf e la CGIL di Milano farà il primo punto della situazione già domani 12 aprile. Sarà presente anche il segretario generale Maurizio Landini

Ad oggi possiamo tentare un primo inquadramento della situazione generale, in attesa di un ragionamento anche più locale.

“Sono puntualmente 806.878 le domande di reddito di cittadinanza arrivate all’Inps che le ha caricate sulla propria piattaforma. Il 54 per cento di donne, il 46 di uomini. Le richieste provengono principalmente da Campania (137.206) e Sicilia (128.809): insieme raggiungono il 32% del totale.

Fa scalpore, però, anche di più che le istanze presentate a Napoli sono state oltre 78 mila, più di quelle attivate dall’intera Lombardia (71.310), superata, per di più, non solo dalla Campania, ma anche dalla Sicilia, dal Lazio e dalla Puglia. Al nono e decimo posto si collocano Toscana e Emilia-Romagna con circa 35 e 32 mila domande. Mentre in ultima posizione è la Valle d’Aosta. A livello di province, dopo Napoli, ci sono Roma con 50.840 domande e Palermo (37 mila) mentre la provincia dalla quale sono partite meno domande è Bolzano (356). 

Il quotidiano Il Giorno del 11 aprile, a firma di A.Gianni descrive la situazione milanese:” I  quartieri Corvetto, Baggio e Lorenteggio, per rimanere all’interno dei confini di Milano. San Donato Milanese, Sesto San Giovanni, Gorgonzola e altri Comuni dell’hinterland, spaziando sul territorio della Città metropolitana. Sono le zone con la più alta quota di domande di reddito o pensione di cittadinanza al vaglio degli uffici Inps.

Un totale di 28.345 richieste, nell’arco di poco più di un mese. E una prima suddivisione territoriale è stata fatta sulla base delle sedi Inps dove sono confluite le domande presentate online, nei Caf o negli uffici postali. Nel territorio milanese, per citare alcuni dati, sono 4333 le domande alla sede Inps Milano Nord, in via Guglielmo Silva, 3406 alla Milano Est competente anche su San Donato Milanese e altri centri dell’hinterland, 3752 alla Milano Sud, 2053 alla sede Baggio-Lorenteggio. Uscendo dai confini milanesi, negli uffici di Sesto San Giovanni – competenti su un territorio vasto e popoloso – sono arrivate 3855 richieste del reddito di cittadinanza.

Segue Legnano (1130 domande), Bollate (1101), Melzo (1005), Rho (858), Magenta (818), Parabiago (756), Gorgonzola (695) e Paderno Dugnano (565).”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Prossimi eventi
  1. Capire il cambiamento climatico: una mostra

    17 Aprile 2019, 8:00 - 29 Maggio 2019, 17:00
  2. E’ festa d’aprile

    24 Aprile 2019, 20:00 - 23:30
  3. E’ il 25 Aprile

    25 Aprile 2019, 9:00 - 13:00
Articoli recenti