nella Città Metropolitana Milanese

Le primarie a Paderno

Le primarie del PD hanno visto una buona partecipazione. Nonostante  la discussione sull’efficacia di questo strumento è indubbio che la partecipazione di 1,8 milioni di persone ai destini di un partito politico sono un fatto democratico rilevante.

Lo sono ancor di più in un momento di crisi di consensi di questo partito. Il popolo democratico si è espresso (forse) in modo più libero e meno ,condizionato dagli apparati e dai giochi di potere delle correnti interne, tutte in disgregazione.

Zingaretti ha vinto e vinto bene perché ha chiaramente affermato che il PD deve voltare pagina. Rispetto a cosa e a chi lo vedremo presto. Intanto registriamo il dato locale che ognuno può leggere e commentare. La partecipazione a Paderno alle primarie PD del 2017 era stata di 1.090 persone. Ieri hanno partecipato in  942. Una lieve flessione. Fa  riflettere la difformità tra l’orientamento degli iscritti della locale sezione con quello degli elettori del gazebo.

Primarie del marzo 2019: Votanti 942: Bianche 4 (0,43%); Nulle 0 (0,00%%).938 validamente espressi (99,57% su votanti). Hanno ottenuto voti: Martina 172 (18,34%); Zingaretti 601 (64,07%); Giachetti 165 (17,59%).

Al voto di qualche settimana fa gli iscritti della sezione invece avevano votato in maniera molto diversa dall’orientamento degli elettori: Infatti Martina aveva ottenuto 1 voto (2,30%), Zingaretti 16 pari al 37% e Giachetti 26 pari al 60%.

Prossimi eventi
  1. Capire il cambiamento climatico: una mostra

    17 Aprile 2019, 8:00 - 29 Maggio 2019, 17:00
Articoli recenti