nella Città Metropolitana Milanese

No all’ampliamento del Carrefour Comunicato di Liberi e Uguali

Liberi e Uguali di Paderno Dugnano aderisce all’iniziativa unitaria del 5 Giugno anche per dire no all’ampliamento del Carrefour. Di seguito il comunicato: “Una città più viva. Più negozi di vicinato e meno grande distribuzione. Per una città a dimensione umana. Ambiente, lavoro, casa, servizi e cultura sono aspetti concreti della vita quotidiana di ognuno di noi. La nostra città ha bisogno di cambiamenti profondi per aumentare i diritti del presente e del futuro di tutti e non per difendere i privilegi del passato di pochi. Qualche esempio? Vogliamo una città più viva e meno grigia. Con attività sociali, culturali e commerciali più numerose. Vogliamo più negozi sotto casa e meno centri commerciali. La nostra città ha già un’offerta commerciale della grande distribuzione troppo grande; lo dicono la Regione Lombardia e l’Unione del Commercio. Inoltre i grandi centri commerciali sono in crisi ovunque nel mondo e in Italia. Perchè raddoppiare la superficie commerciale del Carrefour di Paderno Dugnano e fare concorrenza a tutte le attività del commercio al dettaglio che tengono vive le nostre strade cittadine? Perchè indebolire il ruolo dei nostri “centri storici“ col rischio di favorine il degradoe l’abbandono? Perchè attirare più traffico e peggiorare la qualità dell’aria. No all’ampliamento del Carrefour“
Prossimi eventi
  1. Labour Film Festival

    3 Settembre 2020, 8:00 - 15 Ottobre 2020, 17:00
  2. Miss Marx al Metropolis

    23 Settembre 2020, 8:00 - 30 Settembre 2020, 17:00
  3. Per Flavio Mariani

    3 Ottobre 2020, 11:00 - 12:30
Articoli recenti