Qui Paderno Dugnano

nella Città Metropolitana Milanese

Il terrorismo è nostro nemico Il nemico, per combatterlo, bisogna conoscerlo

Gli attentati di Parigi della scorsa settimana ci hanno toccati tutti profondamente e hanno suscitato in noi molti sentimenti a volte contrastanti. Di attentati terroristici sentiamo, purtroppo, parlare molto spesso e non sempre ispirano le stesse emozioni. Con Parigi, come lo è stato per le Torri Gemelle, è stato diverso.  Perché?
  • La causa è la stessa di tutti gli atti terroristi: un’azione violenta, che colpisce ed uccide persone senza colpa.
  • I terroristi trovano la motivazione al loro gesto partendo da principi, concetti e religioni giusti, condivisi da milioni di persone, che poi sviluppano in modalità assurde e che li portano a compiere gesti aberranti.
  • Le popolazioni che subiscono gli attentati reagiscono di pancia, vivono l’atto di violenza come un’invasione di campo e vorrebbero reagire sullo stesso piano, con la violenza.
  • I governi delle nazioni che subiscono l’attacco, per trovare il consenso dei propri cittadini, molto spesso in passato hanno reagito in questo modo, con la violenza.
E quale è stato il risultato?  Il terrorismo è dilagato nel mondo! Continua a leggere

Perche una Variante alle aree Orombelli? Lunedì 23 novembre Commissione Territorio

PGT padernoLunedì 23 novembre alle ore 18 in seduta aperta al pubblico è convocata la Commissione consiliare Territorio del Comune di Paderno Dugnano per discutere un solo punto: la variante alla aree di Orombelli. Perchè si rinuncia ai vincoli ancora perduranti e che potrebbero permettere l’acquisizione di aree e la realizzazione del Parco Urbano del Seveso in località Incirano? La risposta è nella delibera proposta:questa Amministrazione comunale “non ha più interesse all’attuazione dei suddetti vincoli espropriativi anche il relazione all’elevata dotazione di aree a standard prevista dal vigente PGT”. Continua a leggere

Dopo Parigi Basta un minuto di silenzio?

fiaccolata bressoRiceviamo da Marco Coloretti una riflessione dopo la fiaccolata per la Pace di Bresso di venerdì 20 novembre.

“Il Consiglio Comunale di Paderno Dugnano ha osservato un minuto di silenzio per i tragici fatti di Parigi, ricordando le vittime di quella sera insieme ai tanti caduti per mano di attentati terroristici. Nessun intervento in aula, nessun ordine del giorno da condividere, nessuna riflessione. Al doveroso silenzio dettato dal dolore umano, si è accompagnato il silenzio dell’istituzione cittadina. Basta così? A mio avviso no: di fronte agli ultimi accadimenti – ultimi di una lunga catena di guerra e di terrore disseminata in ogni parte del mondo – c’è bisogno di far sentire la voce di tutti, e anche la voce di ogni singola istituzione democratica. Lo dico senza polemica alcuna, ma segnalo un disagio, che spero non sia solo personale. Continua a leggere

Prossimi eventi

  1. Capire il cambiamento climatico: una mostra

    17 Aprile 2019, 8:00 - 29 Maggio 2019, 17:00

I nostri consigli di lettura

Articoli recenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001. E' un blog scritto a più mani i cui testi sono liberamente riproducibili citando la fonte. Le foto presenti su questo blog sono prese in larga parte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Nel caso i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione non hanno che da segnalarlo per la relativa rimozione.

Commenti recenti