nella Città Metropolitana Milanese

via Sant’Ambrogio

Via Sant’Ambrogio ed il Consiglio Comunale di ieri 15 Marzo

La Giunta Alparone continua il suo progetto su via Sant’Ambrogio senza volersi confrontare con i Cittadini.

Nonostante le varie proposte nate dalla discussione di Cittadini, Forze Politiche di opposizione e dal neo-nato Comitato di Via Sant’Ambrogio, tutte comunque concordi nel voler mantenere i tigli dello storico viale rinunciando ad un senso di marcia automobilistico, la GIUNTA ALPARONE prosegue imperterrita nel suo progetto.

Progetto che sembrerebbe interessare solo un lato della via, lasciando inalterato l’altro. Insomma, per dirla alla milanese: una scarpa e una sciavata! (Una scarpa e una ciabatta!).

Ieri sera, in un affollato e vivace Consiglio Comunale il centrodestra ha penosamente bocciato la mozione di una compatta opposizione con 15 voti contrari e 9 favorevoli.

Noi Cittadini restiamo sempre in attesa di conoscere il progetto della Giunta, magari un po’ prima che venga messo in pratica!

Ancora una volta emerge la volontà della Giunta di procedere a testa bassa senza ASCOLTARE le proposte di chi in quella via ci vive!

Volontà peraltro che si manifesta in molti altri problemi che Paderno Dugnano è in attesa di vedere risolti.

La miopia si può correggere Via Sant’Ambrogio e la stazione della FNM di Paderno

fnm

La miopia è un difetto della vista che si può correggere, semplicemente, con gli occhiali. In politica e nelle scelte amministrative miopia significa vedere solo l’oggi e il piccolo intervento pregiudicando il domani e il contesto. Se non si “vede bene”, basta mettersi in ascolto degli altri. Spesso basta copiare per prendere la sufficienza: non serve inventare l’acqua calda. Vediamo due esempi di come non vanno affrontati i problemi della nostra città: la riqualificazione della stazione delle F.N.M. di Paderno e la riqualificazione di via Sant’Ambrogio.

Della riqualificazione della stazione FNM di Paderno si discute da diversi anni. Un primo protocollo fu stilato dalle giunte di centrosinistra con l’assessore Elpidio Dilorenzo, al momento dell’accordo sul sottopasso di Palazzolo. Dell’attuale progetto, che dovrebbe vedere il cantiere nel mese di marzo, ho visto solo alcuni aspetti presentati dalla stampa. Di questo parlo. Scusandomi in anticipo se dico cose fuori luogo, non conoscendo nei particolari la proposta e lo stato del dibattito in amministrazione. Il progetto è al “minimo sindacale”.

Continua a leggere

Prossimi eventi
  1. Raccontiamoci le mafie

    24 settembre 2017, 18:00 - 1 ottobre 2017, 23:30
  2. Varoufakis e Pisapia

    27 settembre 2017, 19:00 - 20:30
  3. G.Moretti: 40 anni di pittura

    27 settembre 2017, 21:00 - 23:30
  4. Consiglio comunale: il Parco di via Gorizia

    28 settembre 2017, 19:00 - 23:30
  5. Festa dell’AVANTI

    29 settembre 2017, 16:00 - 30 settembre 2017, 23:30
Articoli recenti