nella Città Metropolitana Milanese

A proposito di immigrazione e salario minimo..

“Immigrati e salario minimo non danneggiano i lavoratori”. Lo dicono anche i Nobel dell’economia.

I tre Nobel dell’economia, appena assegnati, hanno dimostrato l’infondatezza di alcune tesi neoliberiste. I tre economisti sono David Card, Joshua Angrist e Guido W.Imbens.

Hanno ottenuto l’ambito riconoscimento con due motivazioni :”per il contributo empirico all’economia del lavoro” e  per “metodologie nell’analisi delle relazioni causa ed effetto.”

Cosa hanno dimostrato con analisi empiriche (sul campo di concrete situazioni sociali)  e meglio di tante chiacchiere che ascoltiamo da economisti da salotto mediatico?

1°.Che il fissare o alzare un salario minimo (purché non sostitutivo della contrattazione sindacale diciamo noi) non  danneggia  l’occupazione anzi. Questo lo hanno dimostrato con una ricerca empirica sull’aumento del salario minino in aziende tipo McDonald’s del New Jersey.

2°.Che l’arrivo di immigrati non reca danno ai lavoratori già esistenti, non diminuisce l’occupazione né calano i salari.Questo lo hanno verificato con una ricerca sui “balseros” cubani fuggiti in Florida.

Una bella smentita, da Nobel, alle fandonie padronali e leghiste.

Donc?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Prossimi eventi
  1. Mostra di Urban Reports

    20 Ottobre 2021, 8:00 - 3 Novembre 2021, 17:00
  2. Consiglio comunale

    26 Ottobre 2021, 20:00 - 23:30
  3. Commissione antimafia

    28 Ottobre 2021, 18:30 - 21:00
Articoli recenti