nella Città Metropolitana Milanese

Gianfranco Massetti

Sono nato a Soncino nel 1953. Laureato in Filosofia lavoro al Comune di Limbiate. Dal 1995 al 2004 sono stato vicesindaco di Paderno Dugnano e poi fino al 2009 Sindaco.

Milano capitale di un futuro green

L’Editoriale di Don Ettore del 3 ottobre 2021, per Emmaus.

“Milano capitale di un futuro green.

Sembra la città meno adatta ad ospitare in questi giorni i giovani partecipanti al seminario dedicato alla promozione di una educazione sostenibile. A loro è arrivato il grazie di Papa Francesco per i sogni e i progetti di bene che hanno.

Oltre ai giovani a Milano si tiene la “Youth4Climate: driving ambition” e il Papa non ha lasciato mancare il suo messaggio e non poteva che essere così visto l’eco cha ha avuto l’enciclica “Laudato sii”. Ancora una volta ha ricordato che i giovani non sono il futuro, ma sono il presente, sono quelli che stanno costruendo oggi, nel presente il futuro. Ai giovani arriva con forza l’esigenza di una alleanza educativa che favorisca un modello di sviluppo e di sostenibilità incentrato sulla fraternità e sull’alleanza tra l’essere umano e l’ambiente.

Sono temi su cui Papa Francesco torna continuamente e sono i temi della “Laudato Sii” e della “Fratelli tutti”. Dai giovani, come dal Papa, arriva l’invito a fare in fretta perché non c’è più tempo per aspettare, bisogna agire. Del resto ogni giorno assistiamo a fenomeni disastrosi che si fanno risalire ai cambiamenti climatici. Tanto se ne parla quanto invece si ha l’impressione che si agisca poco. E dai giovani arriva soprattutto l’invito a fare in fretta. Siamo ancora freschi di vacanze che ci hanno messo a contatto con le meraviglie della natura e proprio per questo avvertiamo come stridente e doloroso ogni sfregio alla Creazione opera capolavoro di Dio che ci chiede di custodire la casa comune. “

Solidarietà alla CGIL..

Presidio davanti alla Camera del Lavoro di Milano

Manifestazioni in tutta Italia a sostegno della CGIL e contro lo squadrismo fascista, dopo i fatti di Roma.

Alla Camera del lavoro di Monza era presente anche una delegazione di cittadini padernesi compresa la rappresentanza della Lista di Sinistra per Paderno Dugnano

Energia & rifiuti

Articolo di Ottorino Pagani:

Nel post “Quale transizione ecologica?” pubblicato su questo blog il 23 settembre 2021 si richiamavano alcune prese di posizione del “Position paper” realizzato dalla Società A2A in collaborazione con Ambrosetti – The European House dal titolo “Da Nimby a Pimby: economia circolare come volano della transizione ecologica e sostenibile del paese e dei sui territori”; di seguito vorrei fare il contraltare alla “position”, già precedentemente evidenziata: “A tale proposito saranno fondamentali gli sviluppi del regolamento sulla tassonomia delle attività eco-compatibili delineato dal parlamento Europeo con lo scopo di indirizzare gli investimenti del settore”.

Sembra esserci una questione di linguaggio: l’economia circolare si occupa di come salvaguardare il più a lungo possibile il valore dei prodotti, dei materiali e delle risorse e di ridurre al minimo la produzione dei rifiuti, mi sembra un’indicazione chiara; e allora, perché i blasonati “think tank” aspettano delucidazioni sulla tassonomia delle attività eco-compatibili da parte dell’Unione Europea?

Il “Position paper” riporta anche un’analisi sulla situazione attuale del livello di circolarità dei materiali che compongono i rifiuti in Italia, indica precisamente:

Continua a leggere
Prossimi eventi
  1. Mostra di Urban Reports

    20 Ottobre 2021, 8:00 - 3 Novembre 2021, 17:00
  2. Consiglio comunale

    26 Ottobre 2021, 20:00 - 23:30
  3. Commissione antimafia

    28 Ottobre 2021, 18:30 - 21:00
Articoli recenti