nella Città Metropolitana Milanese

Ma non esiste il reato di apologia?

Rilancio l’articolo di Pier Mastantuono del Cittadino di Monza del 10 aprile che segnala questo spiacevole episodio. Nell’avvicinarsi del 25 aprile il messaggio di ostilità alla Resistenza è evidente. I Carabinieri di Paderno Dugnano l’avranno vista la bandiera nazista?

“La bandiera nazista su un balcone a Paderno, i residenti: «Da almeno due settimane, nessuno fa niente?»

Nel quartiere di Calderara di Paderno Dugnano la bandiera della Germania nazista ha preso il posto degli striscioni arcobaleno. I residenti: «Nessuno fa niente?».

Nel quartiere di Calderara di Paderno Dugnano la bandiera della Germania nazista ha preso il posto degli striscioni arcobaleno con la scritta “Andrà tutto Bene”. E la comparsa dello stendardo con la croce di ferro, che configura apologia a tutti gli effetti, non è passata inosservata: tanti passanti di questo angolo di Paderno Dugnano, alla periferia sud della città, hanno notato la presenza e si sono meravigliati che le forze dell’ordine e il Comune non siano ancora intervenuti.

In una zona della città, tra l’altro, che ha diversi monumenti dedicati alle vittime delle persecuzioni e della lotta anti fascista.

«Sono almeno due settimane che la bandiera garrisce da un balcone di via Paisiello – riporta C.P. giovanissimo impiegato calderarese – Non credo di averlo notato solo io e i miei vicini di casa. Ma possibile che nessuno abbia ancora fatto una segnalazione a chi di dovere?».

Si attende ora che qualcuno intervenga, ai sensi della legge 645 del 1952, la cosiddetta legge Scelba che disciplina la fattispecie dell’apologia di fascismo con riferimento anche a manifestazioni esteriori e simboli. “

Prossimi eventi
  1. Insieme contro le mafie

    20 Maggio 2021, 8:00 - 23 Maggio 2021, 17:00
Articoli recenti