Qui Paderno Dugnano

nella Città Metropolitana Milanese

A proposito di immigrazione e salario minimo..

“Immigrati e salario minimo non danneggiano i lavoratori”. Lo dicono anche i Nobel dell’economia.

I tre Nobel dell’economia, appena assegnati, hanno dimostrato l’infondatezza di alcune tesi neoliberiste. I tre economisti sono David Card, Joshua Angrist e Guido W.Imbens.

Hanno ottenuto l’ambito riconoscimento con due motivazioni :”per il contributo empirico all’economia del lavoro” e  per “metodologie nell’analisi delle relazioni causa ed effetto.”

Cosa hanno dimostrato con analisi empiriche (sul campo di concrete situazioni sociali)  e meglio di tante chiacchiere che ascoltiamo da economisti da salotto mediatico?

1°.Che il fissare o alzare un salario minimo (purché non sostitutivo della contrattazione sindacale diciamo noi) non  danneggia  l’occupazione anzi. Questo lo hanno dimostrato con una ricerca empirica sull’aumento del salario minino in aziende tipo McDonald’s del New Jersey.

2°.Che l’arrivo di immigrati non reca danno ai lavoratori già esistenti, non diminuisce l’occupazione né calano i salari.Questo lo hanno verificato con una ricerca sui “balseros” cubani fuggiti in Florida.

Una bella smentita, da Nobel, alle fandonie padronali e leghiste.

Donc?

Milano capitale di un futuro green

L’Editoriale di Don Ettore del 3 ottobre 2021, per Emmaus.

“Milano capitale di un futuro green.

Sembra la città meno adatta ad ospitare in questi giorni i giovani partecipanti al seminario dedicato alla promozione di una educazione sostenibile. A loro è arrivato il grazie di Papa Francesco per i sogni e i progetti di bene che hanno.

Oltre ai giovani a Milano si tiene la “Youth4Climate: driving ambition” e il Papa non ha lasciato mancare il suo messaggio e non poteva che essere così visto l’eco cha ha avuto l’enciclica “Laudato sii”. Ancora una volta ha ricordato che i giovani non sono il futuro, ma sono il presente, sono quelli che stanno costruendo oggi, nel presente il futuro. Ai giovani arriva con forza l’esigenza di una alleanza educativa che favorisca un modello di sviluppo e di sostenibilità incentrato sulla fraternità e sull’alleanza tra l’essere umano e l’ambiente.

Sono temi su cui Papa Francesco torna continuamente e sono i temi della “Laudato Sii” e della “Fratelli tutti”. Dai giovani, come dal Papa, arriva l’invito a fare in fretta perché non c’è più tempo per aspettare, bisogna agire. Del resto ogni giorno assistiamo a fenomeni disastrosi che si fanno risalire ai cambiamenti climatici. Tanto se ne parla quanto invece si ha l’impressione che si agisca poco. E dai giovani arriva soprattutto l’invito a fare in fretta. Siamo ancora freschi di vacanze che ci hanno messo a contatto con le meraviglie della natura e proprio per questo avvertiamo come stridente e doloroso ogni sfregio alla Creazione opera capolavoro di Dio che ci chiede di custodire la casa comune. “

Solidarietà alla CGIL..

Presidio davanti alla Camera del Lavoro di Milano

Manifestazioni in tutta Italia a sostegno della CGIL e contro lo squadrismo fascista, dopo i fatti di Roma.

Alla Camera del lavoro di Monza era presente anche una delegazione di cittadini padernesi compresa la rappresentanza della Lista di Sinistra per Paderno Dugnano

Prossimi eventi

  1. Mostra di Urban Reports

    20 Ottobre 2021, 8:00 - 3 Novembre 2021, 17:00
  2. Commissione antimafia

    28 Ottobre 2021, 18:30 - 21:00
  3. Parco Grugnotorto: una passeggiata per le erbe commestibili

    30 Ottobre 2021, 10:00 - 12:00

I nostri consigli di lettura

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001. E' un blog scritto a più mani i cui testi sono liberamente riproducibili citando la fonte. Le foto presenti su questo blog sono prese in larga parte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Nel caso i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione non hanno che da segnalarlo per la relativa rimozione.

Commenti recenti